Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Sull’auto priva di assicurazione mezzo chilo di marijuana, in casa spunta dell’hashish: in cella 30enne albanese
21/11/2017 - 15:09:00

LECCE – Se ne andava in giro a bordo di un’auto sprovvista di assicurazione. Questa, però, non era la cosa peggiore. A farlo finire in guai seri è stato quanto trasportava a bordo: mezzo chilo di marijuana. Un carico che gli è costato il carcere. 

Sono scattate subito le manette ieri per Roland Caushaj, 30enne di nazionalità albanese residente a Lizzanello, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A stringergliele ai polsi sono stati i carabinieri del Norm della compagnia di Lecce che l’hanno bloccato per un controllo mentre percorreva via Redipuglia, poco distante da porta Rudiae, a bordo della sua Renault Twingo. 

Da una rapida verifica è emersa la prima irregolarità: il veicolo era senza assicurazione. Subito è scattato il sequestro del mezzo, con affidamento in custodia giudiziale. Ma era solo l’inizio. I militari hanno approfondito il controllo effettuando una perquisizione personale e veicolare. Passando al setaccio il veicolo hanno rinvenuto tre pacchetti contenenti in totale 500 grammi di marijuana. 

L’ispezione si è estesa poi anche all’abitazione del 30enne, dove i carabinieri hanno recuperato poco più di mezzo grammo di hashish. L’intero stupefacente è stato posto sotto sequestro e per il 30enne è scattato l’arresto. Concluse le formalità di rito, per Caushaj si sono aperte le porte del carcere di Lecce.

Articolo originale su ilpaesenuovo.it:Sull’auto priva di assicurazione mezzo chilo di marijuana, in casa spunta dell’hashish: in cella 30enne albanese



info
Pagine totali / lingua:   26'326 / 4'874
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   18
Questo mese pagine:   273
Visualizzazioni:   6'093'954
Visualizzazioni Archivio:   10'032'835

©2017 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità