Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Operatrice scolastica arrestata dai carabinieri ad Albinea: in casa 20 piante di cannabis e materiale per la produzione
Autore: Redazione 25/10/2017 - 11:57:00

Quello “strano” odore per le scale e l’androne ha insospettito i carabinieri che hanno deciso di individuarne l’origine. Una volta giunti davanti alla fonte – la porta dell’appartamento di un 32enne operatrice scolastica reggiana – gli stessi sono intervenuti effettuando i dovuti controlli culminati con la perquisizione domiciliare che ha rivelato la presenza di una stanza dell’appartamento adibita a produzione di marijuana con tanto di serra per la produzione e zona per l’essicazione della sostanza al cui interno i carabinieri hanno sequestrato una ventina di grammi di marijuana essiccata e una ventina di piante di cannabis oltre al materiale per la coltivazione e il confezionamento. 

Con l’accusa di coltivazione e detenzione ai di spaccio i carabinieri della stazione di Albinea hanno arrestato una 32enne operatrice scolastica abitante a Viano, ristretta in regime di arresti domiciliari a disposizione della procura reggiana. L’origine dei fatti ieri mattina quando i militari di Albinea al fine di trovare dei riscontri a una possibile attività di coltivazione di stupefacenti si recavano presso un condominio del comune di Viano. Appena entrati nell’atrio condominiale i militari rimanevano “colpiti” da un fortissimo odore di marijuana che aleggiava nell’atrio individuando la fonte in un appartamento dello stabile. I militari suonavano nella casa ed avuta la presenza della donna davano corso a una perquisizione domiciliare che si concludeva positivamente. In una stanza chiusa a chiave i carabinieri rinvenivano una vera e propria con tanto di impianto di luci alogene all’interno della quale risultavano esservi piante dell’altezza di oltre mezzo metro. Nella stessa stanza i carabinieri albinetani rinvenivano 22 gr. di marijuana essiccata, materiale vario per la coltivazione (terra fertilizzanti etc..) e per il confezionamento (bilancino di precisione e bustine varie).. Alla luce di quanto rivenuto la 32enne veniva dichiarata in arresto e ristretta a disposizione della procura reggiana.

Articolo originale su sassuolo2000.it:Operatrice scolastica arrestata dai carabinieri ad Albinea: in casa 20 piante di cannabis e materiale per la produzione



22/11/2017 - 11:10:00
info
Pagine totali / lingua:   25'864 / 4'785
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   23
Questo mese pagine:   848
Visualizzazioni:   5'780'929
Visualizzazioni Archivio:   9'971'946

©2017 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità