Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Fermati nel Canale d’Otranto con oltre sette quintali di marijuana: arrestati due narcotrafficanti
Autore: redattore 02/10/2017 - 13:38:00

OTRANTO (Lecce) – Due scafisti arrestati ed oltre settecento chili di marijuana sequestrati. È il bilancio dell’ennesima operazione antidroga scattata nel Canale d’Otranto dall’inizio dell’anno, che ha permesso ai finanzieri del Roan, il reparto aeronavale della Guardia di Finanza di Bari, di bloccare due narcotrafficanti albanesi, in rotta verso le coste del Salento con oltre sette quintali di droga, per un valore di circa sette milioni di euro. 

L’operazione è scattata al largo di Otranto, quando nei radar dei finanzieri è spuntato un gommone che procedeva ad alta velocità verso le coste della provincia di Lecce, con a bordo due individui e numerosi colli, poi risultanti contenere marijuana. 

Inseguito per un breve tratto, il natante dei trafficanti è stato quindi fermato ed abbordato dalle fiamme gialle, che hanno recuperato l’ingente carico ed arrestato i due trafficanti albanesi. 

Si tratta dell’ennesimo sequestro di “erba” nel Salento: non a caso, infatti, è la zona d’Italia dove nell’ultimo anno sono stati sequestrati più chili di marijuana.

The post Fermati nel Canale d’Otranto con oltre sette quintali di marijuana: arrestati due narcotrafficanti appeared first on Corriere Salentino.

Articolo originale su corrieresalentino.it:Fermati nel Canale d’Otranto con oltre sette quintali di marijuana: arrestati due narcotrafficanti


©2017 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità