Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Operazione anti-spaccio a Varese
Autore: Redazione 19/09/2017 - 07:07:00

In manette alcuni spacciatori grazie ad un’operazione congiunta delle forze dell’ordine. 

Varese –  Nel pomeriggio di sabato 16 settembre, personale della Polizia di Stato dell’UPGSP della Questura di Varese e militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Varese sono intervenuti in Piazza Repubblica nell’ambito di un’operazione congiunta volta alla repressione e alla prevenzione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli operatori, costantemente coadiuvati dalle Sale Operative della Questura e del Comando Provinciale GdF, dopo un’attenta attività di osservazione hanno individuato tre soggetti che si avvicinavano e si allontanavano ripetutamente, con fare sospetto, da un cestino porta rifiuti posto in prossimità del monumento ai caduti. Alla vista delle Forze dell’Ordine i tre cercavano di dileguarsi in modo repentino dalla piazza, allo scopo di far perdere le proprie tracce. Senza esitazione, i tre soggetti venivano fermati dagli operatori e sottoposti a controllo, unitamente ad altri presenti, attraverso l’ausilio dell’unità cinofila della Guardia di Finanza, messa a disposizione dal Gruppo GdF di Malpensa. In particolare, nel giubbotto di uno dei tre, successivamente identificato in N.C., cittadino nigeriano senza fissa dimora con in corso una richiesta di asilo politico, sono stati rinvenuti un involucro di sostanza stupefacente del tipo marijuana di 3,4 gr debitamente confezionata ed una somma di denaro pari a 45 euro (che il soggetto dichiarava essere frutto dell’attività di accattonaggio), suddivisa in banconote di piccolo taglio. Gli operatori, con il costante ausilio dei cani antidroga, hanno inoltre proceduto al controllo del cestino porta rifiuti dal quale il soggetto, seguito dagli altri due, si era allontanato ed ivi sono stati rinvenuti tre involucri della medesima sostanza del peso di 13,5 gr, opportunamente confezionati allo scopo di essere venduti al dettaglio. Dalla ricostruzione dei fatti, per cui di grande importanza è stato anche l’ausilio delle riprese video delle telecamere della Questura, è emerso che gli altri due stranieri, anch’essi di origine nigeriana e senza fissa dimora, fungevano da sentinelle nei confronti del primo, intento nell’attività di spaccio. I tre stranieri sono stati accompagnati presso gli uffici della Questura per gli opportuni accertamenti, al termine dei quali N.C. è stato tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tradotto presso la locale casa circondariale (carcere di Varese-Miogni), mentre gli altri due sono stati denunciati in stato di libertà per concorso ed a carico degli stessi è stato emesso il foglio di via obbligatorio dal Comune di Varese. La sinergica attività posta in essere dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di Finanza si inquadra nell’articolata strategia volta ad innalzare il livello della sicurezza urbana della città di Varese, incentrata sulla rimozione di quei fattori e condizioni suscettibili di trasformarsi nel terreno di incubazione di fenomeni di criminalità.

La redazione

Continua a seguirci sui nostri social, clicca qui!

L'articolo Operazione anti-spaccio a Varese sembra essere il primo su Sempione News.

Articolo originale su sempionenews.it:Operazione anti-spaccio a Varese



info
Pagine totali / lingua:   26'448 / 4'898
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   7
Questo mese pagine:   395
Visualizzazioni:   6'176'947
Visualizzazioni Archivio:   10'055'721

©2017 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità