Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
A Milano il Canapaforum 2018 di Federcanapa, dal 27 al 28 ottobre, Circolo Filologico Milanese
Autore: Giuseppe Grifeo  06/10/2018 - 15:18:00

Ricerca, innovazione, sviluppo, due giorni di studi, dibattiti ed esposizioni sulle applicazioni industriali e terapeutiche della canapa. A Milano il Canapaforum 2018 di Federcanapa, dal 27 al 28 ottobre, Circolo Filologico Milanese in via dei Clerici 10.

Circolo Filologico Milanese

Come sottolineato dalla Federazione, il forum segnerà il debutto del primo disciplinare sulla coltivazione del fiore. “Il disciplinare impone la tracciabilità del prodotto in tutte le fasi del processo, dal seme fino alla commercializzazione del prodotto – ha dichiarato Beppe Croce, presidente di Federcanapa – Con questa iniziativa desideriamo indicare agli attori di questi nuovi mercati e alle istituzioni, una direzione possibile per la regolamentazione di questo tipo di prodotti, a garanzia del più totale rispetto dell’ambiente e della salute delle persone”.

“A ottobre saremo ufficialmente operativi con un marchio che rilasceremo alle aziende– ha proseguito Croce –e con un organismo di tutela incaricato dei controlli su tutto il territorio italiano”.

Incontro tecnico in campo in Puglia con Federcanapa ed i produttori francesi di seme. Una piantagione di canapa industriale è soggetta a controlli periodici. Da destra, Beppe Croce e Rachele Invernizzi
 

Canapaforum 2018 di Federcanapa: caratteristiche dell’evento

L’intenzione degli organizzatori è quella di dare vita al primo appuntamento italiano per approfondire esperienze concrete a livello nazionale e internazionale e le straordinarie opportunità che che si prospettano dall’applicazione della canapa industriale, dall’alimentare alla farmaceutica, dalla cosmesi alla carta e al tessile, dalla salutistica all’edilizia, dalle bioplastiche alla zootecnia fino ai nuovi materiali.

Per riuscire in questo compito di divulgazione e di conoscenza, è stato scelto appunto di seguire una strada organizzativa complessa che riuscirà a dare al tutto un respiro internazionale grazie alla presenza dei più autorevoli protagonisti del settore, con relatori ed espositori provenienti da numerosi paesi europei, in aggiunta al già citato debutto del primo disciplinare sulla coltivazione del fiore, voluto da Federcanapa, Cia e Confagricoltura per stabilire criteri di qualità nella coltivazione, raccolta e conservazione delle infiorescenze di canapa, delle varietà ammesse nel catalogo europeo delle varietà con THC inferiore a una concentrazione dello 0,2%.

Da sinistra, Rachele Invernizzi (vicepresidente Federcanapa), Antonio Trionfi Honorati (imprenditore agricolo, si definisce “Agritetto” per raccontare il suo impegno nella bioedilizia), Beppe Croce (presidente Federcanapa), Giovanni Milazzo (fondatore di CanapaR, startup in Sicilia per la coltivazione biologica e la trasformazione dei derivati della canapa)
 

Alcuni punti cardine delle due giornate di Canapaforum 2018 di Federcanapa

Sabato 27 sarà tutto dedicato all’industria. Durante la mattinata dominerà la presentazione di testimonianze internazionali per le quali è stato approntato un servizio di traduzione simultanea. Nel pomeriggio si passerà alle realtà italiane.

Edilizia, frontiera ricca di promesse e applicazioni già in corso per la Canapa. In foto, Calcecanapulo, isolamento termico naturale a base di canapa e calce

Tra i temi trattati anche quelli delle infiorescenze per l’estrazione di princìpi attivi non stupefacenti, le esperienze di automazione dei processi di raccolta e trasformazione delle piante e i punti critici della normativa italiana ed europea sui limiti di THC negli alimenti, limiti di THC nelle coltivazioni, usi industriali delle infiorescenze.

Domenica 28 sarà invece dedicata all’uso terapeutico dei cannabinoidi e al rapporto tra strutture ospedaliere, medici e pazienti in Italia.

Sarà anche il momento di toccare con mano le produzioni e le idee realizzate, infatti 30 selezionati espositori che rappresenteranno diverse categorie merceologiche metteranno in mostra e in vendita sia manufatti che ottime specialità alimentari. Naturalmente, tutto a base di canapa.

Non mancheranno workshop e corsi di formazione nelle sale dello storico palazzo sede del Circolo Filologico Milanese, la più antica associazione culturale milanese.

Sarà presentato anche il “Premio Tesi di Laurea e di Dottorato sulla Canapa” dedicato a neolaureati che abbiano discusso una tesi tra il 2016 e il 2018 abbinando la Canapa ai settori agronomico, genetico, economico o ingegneristico.

Le tesi saranno valutate da una commissione interdisciplinare di esperti del Consiglio Scientifico di Federcanapa. Come descritto dagli organizzatori. L’obiettivo è quello di promuovere ricerca, innovazione e creazione di start-up in Italia sull’industria della Canapa.

Programma dettagliato Canapaforum 2018 di Federcanapa

Conferenze (Sala delle Colonne)

Sabato 27 ottobre – Sviluppi della canapa industriale in Italia e nel mondo

  • mattina “Industrial Hemp Production Chain”;
  • pomeriggio “Industrial Hemp Products and Applications”.

Domenica 28 ottobre – Canapa Terapeutica

  • mattina “Medical Cannabis and Cannabinoids”
  • pomeriggio “Politiche di sostegno, rapporto medico/paziente”.

Workshop

  • Sabato 27 ottobre (Aula3) ore 10-18: Costruire in canapa: seminario sulle regole professionali del costruire in canapa a cura di Politecnico Milano;
  • Sabato 27 ottobre (Sala delle Colonne) ore 18-20:Progetto Panacea – Sviluppi dell’automazione nelle filiere della canapa a cura di CREA ING – presentazione di alcune esperienze europee ed italiane;
  • Domenica 28 ottobre (Aula3) ore 10-14 : Corso di formazione Come coltivare la canapa da seme e da fibra a cura di FNPC (Fédération Nationale des Producteurs de Chanvre);
  • Domenica 28 ottobre (Aula3) ore 16-19: Corso di formazione Come coltivare il fiore di canapa a cura di Italian Cannabis Business School.

Premiazione

  • Sabato 27 ottobre ore 13-13,30 – Premio migliori tesi di laurea e di dottorato sulla canapa (Sala Liberty).

Mostra-Mercato (Sala Liberty e sala 18 a fianco)
espositori di vari prodotti (alimenti, Cannabis light e CBD, farmaceutica, edilizia, cartario, bioplastica, cosmesi, tessile).

Area Innovazione (Balconata Sala Liberty)
Dedicata alle Università, Enti di Ricerca e aziende per la presentazione di risultati, progetti e prototipi.

Mostra storica (Atrio di ingresso)
Esposizione di manufatti storici lombardi a base di canapa (arredi, tessuti, cordame ecc) e del ruolo della canapa nella cultura industriale lombarda (Linificio Canapificio Nazionale, sperimentazioni di Carlo Erba sulla Cannabis terapeutica).

Gastronomia a base di canapa:  sala 18 – tramite accordo con espositori e col gestore del bar/ristorante interno.

Canapaforum 2018
Ingresso:

– sabato 27 ottobre, dalle ore 9 alle 20,30
– domenica 28 ottobre, dalle ore 9 alle ore 20,30

mail: info@federcanapa.it 
federcanapa@gmail.com
telefono: 333.8041523
Chiamare dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 12,30

L'articolo A Milano il Canapaforum 2018 di Federcanapa, dal 27 al 28 ottobre, Circolo Filologico Milanese proviene da Canapa Oggi.

Articolo originale: A Milano il Canapaforum 2018 di Federcanapa, dal 27 al 28 ottobre, Circolo Filologico Milanese

..


info
Pagine totali / lingua:   39'139 / 6'209
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   38
Questo mese pagine:   435
Visualizzazioni:   15'891'7203'618'298
Visualizzazioni Archivio:   15'343'381

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità