Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Governo, non ci sono più dubbi: all’integralista cattolico Lorenzo Fontana vanno le politiche antidroga
Autore: Redazione  09/07/2018 - 08:01:00

Lorenzo Fontana, Ministro per la Famiglia e la Disabilità

Manca ancora la nomina formale ma non ci sono più dubbi. Alla guida del Dipartimento per le politiche antidroga (Dpa) si è insediato il Ministro per la Famiglia Lorenzo Fontana. Nonostante le smentite che nei giorni scorsi erano arrivate dal Movimento 5 Stelle, il politico ultra-cattolico della Lega sarà il delegato in materia da parte del governo giallo-verde. A testimoniarlo un decreto del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Sul decreto si legge chiaramente che: “A decorrere dal 14 giugno 2018, al Ministro senza portafoglio Lorenzo Fontana, di seguito denominato Ministro, sono delegate le funzioni del Presidente del Consiglio dei ministri in materia di famiglia, ivi comprese le adozioni, minori, disabilità e politiche antidroga“. Funzioni che sono meglio specificate all’articolo 5 dello stesso decreto: “Al Ministro sono delegate le funzioni relative alla promozione ed all’indirizzo delle politiche per prevenire, monitorare e contrastare il diffondersi delle tossicodipendenze e delle alcooldipendenze correlate, di cui al testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza”.

 

Articolo originale su dolcevitaonline.it: Governo, non ci sono più dubbi: all’integralista cattolico Lorenzo Fontana vanno le politiche antidroga

..


info
Pagine totali / lingua:   39'160 / 6'214
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   31
Questo mese pagine:   455
Visualizzazioni:   15'945'5293'635'541
Visualizzazioni Archivio:   15'367'606

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità