Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
“Canapa è” nella Città della Canapa: dal 25 al 27 maggio a Frattamaggiore (Napoli)
Autore: Giuseppe Grifeo  21/05/2018 - 13:59:00

Terza edizione per questa fiera campana dedicata alla Canapa che, novità, si svolgerà all’aperto, nel centro storico del complesso urbano insignito del titolo di città dal 1902, benedettina dal 1997 e d’arte dal 2008. “Canapa è“nella Città della Canapa: dal 25 al 27 maggio 2018 a Frattamaggiore (Napoli), appuntamento ricco di approfondimenti, mostre, esposizioni seguendo i vari filoni che compongono la plurisfaccettata Filiera della Canapa.

A dominare sarà un filo logico alla scoperta di questa pianta, delle sue possibilità, unendo tradizione e futuro (programma completo a fondo pagina).

Come legame storico-culturale-gastronomico un’altra fusione territoriale sarà padrona del palcoscenico fieristico, un trittico: la Canapa, l’Asprinio (tipico vitigno alla base di un gradevole vino bianco da bersi ben freddo: uva caratterizzata da grappoli grandi, piramidali, con acini ovali, giallo-verdastri, di sapore acidulo) e la Mozzarella di Bufala.

Un tempo la canapa si coltivava sotto le alberate o viti maritate a pioppo, un patrimonio attualmente protetto da una legge della Regione Campania. Da quest’uva si ricava un vino la cui acidità ben si abbina alla mozzarella di bufala.

Organizzazione a cura dell’Associazione Fracta Sativa UniCanapa.

Canapa è nel Concorso Nazionale il Miglior Olio 2018 e il Centro Permanente di Informazione

Tra gli stand presenti in fiera, il Centro Permanente di Informazione dove saranno presenti professionisti,  ad esempio agronomi, commercialisti, avvocati, che saranno a disposizione di coloro che vorranno avere notizie sulla canapa e sui vari aspetti dei suoi utilizzi, coltura, commercializzazione e altro ancora.

Strumento utilissimo a chi intende proseguire nel migliore dei modi la sua avventura nella canapicoltura e per chi si avvicina per la prima volta a questo settore.

“Anche quest’anno si terrà il Concorso Nazionale per il miglior Olio di semi di Canapa. Alla sua seconda edizione – racconta Nicomede Di Michele, presidente dell’Associazione Fracta Sativa UniCanapa – la premiazione dei primi tre classificati avverrà nella giornata di domenica 27 maggio a partire dalle ore 11 nella Sala Consiliare e sarà preceduta dalle ultime novità scientifiche sulla qualità dell’olio”.

“L’obiettivo del concorso è duplice – aggiunge Di Michele – Da un lato, offrire ai produttori indicazioni su come risolvere eventuali criticità nella coltivazione, trasformazione e conservazione del prodotto; dall’altro, garantire al consumatore la possibilità di acquistare un olio di buona qualità.

Canapa èla parola al fautore, Nicomede Di Michele

Nicomede Di Michele

Canapa è, un’altra fiera sulla canapa tra quelle già andate in scena in un breve lasso di tempo di questo 2018 – sottolinea Nicomede Di Michele – ma forse non ancora in numero sufficiente a soddisfare l’enorme interesse che questa pianta, capace di sorprenderci sempre di più, riesce a suscitare nelle persone”.

“Quest’anno, a differenza delle due precedenti edizioni, l’evento si svolgerà sul Corso Durante e su piazza Umberto I – continua Di Michele – ossia nel cuore di Frattamaggiore, quella che per volontà consiliare si è autoproclamata, nel marzo del 2017, con tanto di modifica dello Statuto, Città della Canapa“.

“Tra i vari convegni organizzati per Canapa è – prosegue Nicomede – quello sulla Bioedilizia per venerdì 25 maggio, ore 14,30 all’Hotel Giardino degli Aranci in via Lupoli, uno sulla Cannabis Terapeutica, sabato ore 9, nella Sala Consiliare del Comune di Frattamaggiore e, cruciale, il convegno sulla legislazione vigente in materia di Canapa, sabato 26 maggio, ore 16 sempre nella Sala Consiliare, anche per le tematiche legate alle infiorescenze e non solo, di grande impatto nell’attualità”.

La specifica di alcuni degli appuntamenti studiati per Canapa è: legislazione, Bioedilizia, Cannabis Terapeutica

Esaminando i vari capitoli di approfondimento, in quello sul punto legislativo italiano(sabato 26 maggio, ore 16, Sala Consiliare di Frattamaggiore) “verranno trattate tematiche di un certo interesse soprattutto per coloro, e sono molti, che intendono avventurarsi nella coltivazione e trasformazione della canapa per la vendita di infiorescenze, oggi l’unico utilizzo con possibili implicazioni penali, stante la mancanza di regole esaustive non rinvenibili nella recente legge 242 del 2016”, sottolinea Di Michele.

Cannabis: aspetti normativi vigenti e criticità evidenziate sabato 26 maggio – La partecipazione a questo convegno dà diritto al conseguimento di 3 crediti formativi. Modera l’incontro chi scrive questo articolo, Giuseppe Grifeo, giornalista, responsabile dei contenuti diCanapa Oggi.

  • Dopo la registrazione dei partecipanti, alle 16,30 i saluti del dottor Marco Antonio Del Prete, sindaco di Frattamaggiore;
  • L’approfondimento sarà presentato dall’avvocato Gianfranco Mallardo, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Nord:
  • A seguire, “Evoluzione della Canapa in Italia” a cura del dottor Beppe Croce, presidente di Federcanapa;
  • Aspetti legali legati alla Cannabis in ambito terapeutico. Cenni storici e sue evoluzioni“, a cura di dell’avvocato Nicomede Di Michele, legale appartenente al Foro di Napoli Nord;
  • Il DPR 309/90 e la 242/2016, tra criticità e amnesie normative“, preparato dall’avvocato Carlo Alberto Zaina appartenente al Foro di Rimini;
  • La coltivazione della Canapa secondo la Legge 242/2016: punti fermi e zone grigie“, capitolo preparato dall’avvocato Giacomo Bulleri del Foro di Livorno;
  • a seguire una tavola rotonda dalle ore 18,30 alle 19.

Canapa e materiali naturali per la Bioedilizia: ricerca scientifica e applicazioni“, questo il titolo completo del convegno che avverrà il giorno prima, venerdì 25 maggio, ore 14,30 all’Hotel Giardino degli Aranci in via Lupoli (3 crediti formativi per chi sarà in regola con le firme di controllo).

  • Registrazione dei partecipanti e, dalle 15, i saluti del dottor Marco Antonio Del Prete, sindaco di Frattamaggiore. A seguire l’onorevole Nicola Marrazzo, presidente della Terza Commissione consiliare Regione Campania – Attività Produttive, l’ingegnere Raffaele De Rosa, consigliere dell’Ordine degli ingegneri Provincia di Napoli, l’avvocato Nicomede Di Michele, presidente di Fracta Sativa UniCanapa, l’ingegnere Antonio Formisano, docente di Tecnica delle Costruzioni all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
  • Sarà lo stesso Formisano a moderare il corso degli interventi e che approfondirà il tema “Ricerca e sperimentazione sull’uso della Canapa per componenti edilizi sismo-resistenti ed energeticamente efficienti“.
  • Seguiranno, la dottoressa Rachele Invernizzi (“Filiera e mercato della Canapa“), amministratore delegato di South Hemp Tecno nonché vicepresidente di Federcanapa, l’ingegnere Giovanni Chiumento (“Analisi fisico-meccanica sui mattoni in terra cruda rinforzati con fibre di Canapa“), dal Dipartimento di Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura dell’Università di Napoli “Federito II”.
  • Dopo il coffe break delle 16,30 la panoramica proseguirà con l’ingegnere Gigliola Ausiello (“Costruire con la paglia per un futuro sostenibile“), del dipartimento di Ingegneria Edile, Civile e Ambientale della “Federico II”, la dottoressa Michela Nocetti (“Uso della Canapa e delle fibre naturali nell’edilizia in legno“), del CNR-IVALSA di Sesto Fiorentino, il professore ingegnere Massimo Viscardi (“Efficientamento energetico e comfort abitativo: soluzioni a base di Canapa“), del Dipartimento di Ingegneria Industriale della “Federico II” nonché fondatore di NAFCO Italia Srl. Infine l’ingegnere Enzo Junior Dessì (“Prove su materiali cementizi rinforzati con fibre naturali“), del Dipartimento di Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federito II”.

Di grandissima attualità anche per i problemi che quotidianamente i malati devono affrontare nella ricerca di farmaci per seguire le loro terapie a base di cannabis terapeutica, “Evoluzione della ricerca scientifica nel campo della cannabis medica e sue applicazioni”, Sala Consiliare, 26 maggio 2018, ore 9 (valido per 5 crediti formativi E.C.M.). A cura di SIRCA, Società Italiana Ricerca Cannabis:

  • ore 9 Registrazione dei partecipanti
  • ore 9,15 Saluto autorità: Marco Antonio Del Prete, sindaco di Frattamaggiore (NA)
  • ore 9,30 Presentazione dell’incontro con Nicomede Di Michele, Frattamaggiore (NA), Onorevole Raffaele Topo, Napoli

Prima Sessione

  • ore 10,20 Cannabis e genetica – P. Poli
  • ore 10,50 Cannabis: oltre il THC e il CBD – A. Ritieni
  • ore 11,20 Recenti risultati sulla chimica di Cannabis Sativa – O. Taglialatela Scafati
  • ore 11,50 Il sistema endocannabinoide – L. Luongo
  • ore 12,10 Discussione
  • ore 13 Lunch

Tavola rotonda

  • ore 14-15,30 Cannabis: una molteplicità di genotipi,
    Prescrizioni e concentrazioni diverse e metodi estrattivi quanto mai differenti.
    Come orientarsi in questa giungla?
    Sono stati invitati a partecipare: P.L. Davolio, A. Lombardi
  • ore 15,30 Conclusione dei lavori – Verifica con questionario ECM

Tradizione nel Tessile e altri aspetti a Canapa è

“Non poteva di certo mancare una visione moderna di ciò che in passato la canapa ha rappresentato per il nostro paese: il tessile – descrive Di Michele – Ebbene, al Centro Sociale Anziani di via Lupoli 27, sabato 26 maggio alle ore 20, ci sarà l’evento ‘Canapa sotto le stelle‘: sfilata di abiti in tessuto di canapa della ‘Collezione Maria Corrado‘, progettati e realizzati dalle allieve dell’indirizzo di studi Produzione Tessili-sartoriali dell’ISIS G.B. Novelli e della collezione Fashion in Canapa, frutto del progetto ‘La lavorazione della canapa’ – Scuola Viva delle alunne dell’I.P.I.A. – M. Niglio di Frattamaggiore”.

Canapa è, il programma

Venerdì 25 maggio
– ore 15 Apertura dei lavori con i saluti istituzionali – Hotel Giardino degli aranci
– ore 15,30 Convegno “Canapa e materiali naturali per la bioedilizia: ricerca scientifica ed applicazioni”. (Previsti 3 CFP) – Hotel Giardino degli Aranci
– ore 16,30 Presentazione del Libro “La scapece assassina” secondo romanzo della serie «I delitti della Costiera», di Umberto Cutolo, pubblicati dalla Editrice Clichy – Sala Consiliare Comune di Frattamaggiore, Piazza Umberto I
– ore 17 Visita guidata dell’Istituto di Studi Atellani della Basilica Pontificia San Sossio L. e M., cripta e Pinacoteca di Frattamaggiore, Piazza Umberto I

Sabato 26 maggio
– ore 09 Convegno “Evoluzione della ricerca scientifica nel campo della cannabis medica e sue applicazioni”. (ECM) – Sala Consiliare Comune di Frattamaggiore, Piazza Umberto I
– ore 16,30 Convegno sugli aspetti legali della Cannabis e suoi utilizzi, con il patrocino dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Nord (crediti formativi) – Sala Consiliare Comune di Frattamaggiore, Piazza Umberto I
– ore 17 Visita guidata dell’Istituto di Studi Atellani della Basilica Pontificia San Sossio L. e M., cripta e Pinacoteca di Frattamaggiore, Piazza Umberto I
– ore 18 L’Istituto di Studi Atellani presenta “I filari dell’anima” di F. Gentile – Centro Sociale Anziani di Via Lupoli 27
– ore 20 Défilé di abiti in canapa a cura di I.P.I.A. “M. Niglio” – Frattamaggiore e di I.S.I.S.S. “G. B. Novelli” – Marcianise – Centro Sociale Anziani di via Lupoli n. 27
– ore 21 Spettacolo musicale live in Piazza Umberto I

Domenica 27 maggio
– ore 11 Ultime novità scientifiche sulla qualità dell’olio di semi di canapa e premiazione del secondo concorso sul miglior olio di semi di canapa premio “Canapa è”. Sala Consiliare Piazza Umberto I
– ore 15 Tavola rotonda tra Enti di ricerca e produttori
– ore 21 Spettacolo musicale live in Piazza Umberto I

Nei 3 giorni saranno presenti:
– Un centro permanente di informazioni su tutti gli aspetti/utilizzi della canapa;
– Collezione museale di Donato Farro;
– Due eccellenze del nostro territorio: mozzarella di bufala e asprinio di Aversa;
– Università degli Studi di Napoli “Federico II” Dipartimento di Agraria e Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” Dipartimento di Scienze, Tecnologie ambientali, biologiche e farmaceutiche, il Crea di Caserta;
– Circa cinquanta stand tra espositori, associazioni, istituti scolastici, enti che mostreranno i possibili usi della canapa;
– Artisti di strada a cappello; Opere di artisti locali; Workshop per adulti e piccini e animazione per bambini.
– La pizza con impasto ai semi di canapa dei pizzaioli frattesi Umberto e Pasquale Fornito di “Antica Pizzeria Frattese” e “Antica Pizzeria Frattese 2” Gli stand saranno aperti: venerdì 25 dalle 16 alle 21; sabato 26 dalle 10 alle 22; domenica 27 dalle 10 alle 21; Piazza Umberto I ospiterà gli stand gastronomici dell’evento e sarà aperta tutti i giorni della fiera fino a mezzanotte.

Canapa è
anche pagina Facebook 
Corso Durante e Piazza Umberto I – 80027 Frattamaggiore (NA)
Cell: 335.5614215 – 331.7040330
Ufficio Stampa: 333.8385800
Email: info@fractasativa.itinfo@canapae.it

L’articolo “Canapa è” nella Città della Canapa: dal 25 al 27 maggio a Frattamaggiore (Napoli) proviene da Canapa Oggi.

Articolo originale: “Canapa è” nella Città della Canapa: dal 25 al 27 maggio a Frattamaggiore (Napoli)

..


info
Pagine totali / lingua:   39'322 / 6'253
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   17
Questo mese pagine:   617
Visualizzazioni:   16'264'2693'754'048
Visualizzazioni Archivio:   15'537'421

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità