Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Quali prospettive per la filiera della Canapa industriale in Friuli Venezia Giulia
Autore: Giuseppe Grifeo 12/03/2018 - 13:53:00

Pozzuolo del Friuli (Udine), evento fissato per il 15 marzo 2018 e organizzato dall’Ersa, Agenzia regionale per lo sviluppo rurale e Uniud, l’Università degli studi di Udine, il tutto nell’Auditorium Sabbadini in via delle Scuole, dalle ore 14 alle 17. “Quali prospettive per la filiera della Canapa industriale in Friuli Venezia Giulia“, questo il tema scelto per fare il punto della situazione e tracciare la via di nuovi progetti.

Laboratorio di Botanica dell’Università degli Studi di Udine – dal sito web dell’Ateneo

Uno dei progetti già raccontati su Canapa Oggi e che riguardano il Friuli Venezia Giulia è incentrato du Hem(R)evolution (cliccare per leggere), creazione di una rete dai campi alla distribuzione fino ad aziende di vari settori della Canapa con il coinvolgimento sempre di Ersa e Uniud.

Tornando all’evento in programma, la moderatrice dell’incontro sarà Sonia Venerus del Servizio fitosanitario, ricerca e sperimentazione e assistenza tecnica di Ersa. Contribuirà anche l’Istituto professionale agrario di Pozzuolo del Friuli.

Si partirà da quanto già fatto e dai risultati registrati, quindi l’attività sperimentale compiuta nel 2017 per mettere a punto la coltura della Canapa industriale.

Il passo successivo sarà dipingere il quadro degli sviluppi possibili grazie alla filiera, dall’utilizzo della fibra fino alla produzione di oli essenziali passando per l’alimentare.

Sarà l’occasione per dare voce e risalto a tutti i soggetti coinvolti nella filiera della Canapa industriali, dagli agricoltori ai tecnici agronomi anche per far comprendere meglio quanto è possibile fare con la pianta di Cannabis Sativa L. e illustrare i possibili sbocchi del mercato.

Come spiegato dagli organizzatori, a tutto il 2018 le superfici interessate alla coltivazioni in regione sono di alcune decine di ettari e si moltiplica l’interesse da parte del mondo agricolo locale.

Canapa industriale in Friuli Venezia Giulia, struttura del convegno

L’appuntamento inizierà con l’introduzione di Paolo Tonello, direttore del Servizio fitosanitario e chimico, ricerca, sperimentazione e assistenza tecnica di Ersa.

Seguirà l’illustrazione del progetto “Canapa industriale” che fa perno su una convenzione Ersa-Dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali dell’Università degli studi di Udine: entrambi si impegnano rispettivamente ad allestire una serie di prove per individuare le tecniche di coltivazione della canapa più adatte al territorio regionale e a portare avanti prove agronomiche, di pressatura meccanica a freddo, di utilizzo dell’infiorescenza per ricavare oli essenziali; compiranno anche valutazioni sulle potenzialità di produzione di fibra grezza e canapulo.

A seguire gli interventi di Mario Baldini dell’Università di Udine, Beppe Croce presidente di Federcanapa, Cesare Tofani amministratore delegato Naturfibre, Enrico Cirelli amministratore delegato di Vero Energia e i neolaureati Fabio Gentilini e Marco Vuerich.

L'articolo Quali prospettive per la filiera della Canapa industriale in Friuli Venezia Giulia proviene da Canapa Oggi.

Articolo originale: Quali prospettive per la filiera della Canapa industriale in Friuli Venezia Giulia

..


30/03/2018 - 09:40:00
info
Pagine totali / lingua:   31'906 / 5'649
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   68
Questo mese pagine:   1270
Visualizzazioni:   9'634'681856'456
Visualizzazioni Archivio:   11'658'249

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità