Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Droga di tutti i tipi nascosta in casa e sul posto di lavoro, hashish anche negli slip: arrestato insospettabile informatico
10/03/2018 - 14:16:00

CASARANO (Lecce) – La droga la teneva nascosta ovunque. Non solo nella sua abitazione, ma anche sul posto di lavoro e persino negli slip. Dosi di vari tipi di stupefacenti, pronte a soddisfare le richieste dei clienti, anche i più esigenti. La sua seconda e non ufficiale attività lavorativa, però, anche se tenuta ben celata, è stata scoperta dai carabinieri del Norm della compagnia di Casarano e per lui sono scattate le manette.

In arresto ieri mattina è finito Enrico Tornese, un insospettabile informatico 41enne di Ugento, domiciliato a Casarano per lavoro. Ufficialmente, infatti, praticava la sua professione presso un’agenzia di servizi. Nella realtà, però, portava avanti anche un’attività parallela, che gli portava guadagni tali da pensare che fosse più di una “professione” utile ad arrotondare lo stipendio.

I soldi ritrovati nel corso della perquisizione scattata ieri mattina all’interno della sua abitazione ne sarebbero la prova: circa 3mila 300 euro in banconote di vario taglio, secondo gli investigatori incasso dell’attività di pusher. Per non parlare, poi, della droga.

Nel corso del blitz i militari ne hanno scovata di ogni tipo, ispezionando non solo la sua abitazione, ma anche il suo posto di lavoro. Nella cucina di casa sua hanno ritrovato due involucri contenenti in totale 1,1 chilogrammo di marijuana, tre panetti dal peso complessivo di 215 grammi di hashish e altri 60 grammi di Md già suddivisa in 24 dosi. Agli stupefacenti si sono aggiunti anche tre bilancini di precisione e vario materiale utile al confezionamento di dosi.

Perquisendo l’agenzia di Casarano dove lavora, invece, i carabinieri hanno scovato, nascosti nel suo armadietto personale, un involucro in cellophane con 60 grammi di cocaina, sei panetti di hashish dal peso totale di 663 grammi ed un involucro di marijuana da 64 grammi.

Anche lo stesso Tornese è stato perquisito. Addosso, nascosti negli slip, i militari gli hanno trovato altri 16 grammi di hashish. Droga, denaro e il resto del materiale rinvenuto sono stati posti sotto sequestro e per l’insospettabile informatico sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Al termine delle formalità di rito, per Tornese si sono aperte le porte del carcere di Lecce.

Articolo originale su ilpaesenuovo.it: Droga di tutti i tipi nascosta in casa e sul posto di lavoro, hashish anche negli slip: arrestato insospettabile informatico

..


info
Pagine totali / lingua:   31'781 / 5'640
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   58
Questo mese pagine:   1145
Visualizzazioni:   9'575'580837'285
Visualizzazioni Archivio:   11'626'323

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità