Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Doppio blitz antidroga: chili di marijuana tra il contenitore del letto e un garage. Cinque arresti
 27/02/2018 - 17:03:00

CUTROFIANO/NOHA (Lecce) – Nella catena di distribuzione che collega il produttore al consumatore, loro erano “anelli intermedi”: gli uni fornitori all’ingrosso, gli altri distributori intermedi. Oggetto del loro traffico illegale, neanche a dirlo, era la droga, soprattutto marijuana.

Quando questa mattina i carabinieri del Norm della compagnia di Maglie, guidati dal Capitano Giorgio Antonielli, li hanno raggiunti e ammanettati con un doppio blitz, realizzato in contemporanea per evitare che sfuggissero, ne hanno trovata a fiumi. Ben 170 chilogrammi in totale, che è stata posta sotto sequestro insieme ad altro materiale.

A terminare in manette sono stati il 34enne Leonardo Lisi e la 29enne Adriana Minerba, una coppia di Cutrofiano, e tre cittadini albanesi senza fissa dimora, il 22enne Jazo Glorent, il 23enne Gabriel Avdurramani ed il fratello 28enne Indrit. Era da poco passata l’alba quando i militari si sono presentati alla porta dell’abitazione in cui convivono i due salentini, mentre in contemporanea altri bloccavano i tre stranieri appena usciti a piedi da un garage.

Nel primo caso la perquisizione della casa ha condotto gli uomini dell’Arma a scovare il nascondiglio della droga in camera da letto. La coppia custodiva 35 involucri contenenti in totale 26 chili di marijuana nel cassetto contenitore del letto matrimoniale. A questi si sono poi aggiunti, un grammo di cocaina, due bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento delle dosi. L’intero materiale è stato messo sotto sequestro e per Lisi e Minerba è scattato l’arresto.

Il secondo blitz ha avuto luogo a Noha, frazione di Galatina. Qui i militari hanno sorpreso i tre stranieri mentre uscivano da un garage seminterrato e li hanno bloccati per poi avviare il controllo. Recuperate le chiavi che erano in loro possesso, hanno scoperto un vero e proprio magazzino della droga: all’interno del locale c’erano 22 involucri in cellophane contenenti oltre 143 chili di marijuana. E anche una bilancia e vario materiale utile per il confezionamento dello stupefacente.

Gli involucri risultavano umidi e sporchi di sabbia, aspetto che ha condotto gli investigatori a pensare che fossero stati fatti sbarcare solo poche ore prima sulle coste salentine, tra la notte e le prime luci dell’alba, direttamente dall’Albania. Conclusi i controlli, la droga ed il resto del materiale sono stati sequestrati e ai tre stranieri è toccata la stessa sorte della coppia salentina. Dopo l’arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, al termine delle formalità di rito tutti e cinque sono stati condotti nel carcere di Lecce.

Articolo originale su ilpaesenuovo.it: Doppio blitz antidroga: chili di marijuana tra il contenitore del letto e un garage. Cinque arresti

..


info
Pagine totali / lingua:   38'473 / 6'127
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   26
Questo mese pagine:   714
Visualizzazioni:   14'934'8333'232'004
Visualizzazioni Archivio:   14'840'424

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità