Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
A Pisa la filiera scientifica Cannabis Sativa a uso alimentare, seminario di presentazione del biennio 2016-2017
Autore: Giuseppe Grifeo  15/02/2018 - 22:24:00

Venerdì 23 febbraio 2018 alla Stazione Leopolda nell’ambito di “Leopoldo il Chemiurgo II Edizione” organizzato dall’Associazione ARCI La Staffetta, a Pisa la filiera scientifica Cannabis Sativa a uso alimentare, seminario di presentazione del biennio 2016-2017.

La manifestazione è compresa nella serie di iniziative promosse dalla Regione Toscana per la Festa della Toscana 2017 a tema “I Lorena in Toscana”.

Pisa, Stazione Leopolda – foto Ale Sasso/Wikipedia

Come sottolineato dall’associazione, per il secondo anno consecutivo La Staffetta e l’Azienda Agricola Carmazzi, hanno portato a termine la trasformazione della Canapa Sativa per uso alimentare producendo due prodotti di alto profilo aromatico e nutraceutico: la hempitaly, birra alla canapa toscana e il digestivo alla canapa sempre a marchio hempitaly.

Fase dello studio e impianto

Nel 2017 l’associazione e l’azienda hanno proceduto alla semina in alveolo e al successivo trapianto in campo per vedere le differenze di crescita tra la semina diretta e la semina in vaso.

Gli sperimentatori raccontano come abbiano utilizzato due cultivar differenti per epoca di maturazione e quindi di fotoperiodo: la Uso31 (fioritura anticipata) e la Futura 75 (fioritura normale/tardiva) ricordando che il fotoperiodo è una variabile fondamentale da tenere in conto per la scelta del seme e dell’epoca di raccolta.

Fase di studio con analisi dello sviluppo radicale iniziale

Nel corso dell’attuale 2018 procederanno con la sperimentazione di cultivar ‘dioiche’ in modo da poter analizzare le differenze agronomiche e qualitative con le sorelle ‘monoiche’.

Il seminario sarà incastonato in tutta una serie di iniziative che trarranno punti di partenza storici sulla valorizzazione del territorio per arrivare ai traguardi odierni e alle possibilità di sviluppo.

Tra gli altri temi riguardanti la canapa, l’estrazione dell’olio essenziale, legislazione della canapa Terapeutica in Toscana (programma illustrato più in basso).

L’intero evento del 23 febbraio inizierà al mattino concludendosi la sera, il tutto focalizzato sulle azioni che i Lorena attuarono durante la loro reggenza e analizzandone, in una seconda fase, le caratteristiche che possono rappresentare un elemento di continuità con le attività che l’Associazione ARCI La Staffetta e la sua rete implementano sul territorio toscano.

Dalle ore 11,30 si parlerà di storia, arte e si andrà avanti fino alle 18 con il momento dedicato alla Chemiurgia come nuova frontiera della valorizzazione del territorio. Il termine Chemiurgia significa etimologicamente, come recita l’Enciclopedia Italiana Treccani, “operazione chimica”, ma il vocabolo è stato usato, a partire dal 1937, negli Stati Uniti (Chemurgy) per indicare la ricerca chimica applicata all’utilizzazione dei prodotti del suolo e segnatamente quelli che l’agricoltura può dare, per trasformarli, mediante processi tecnico-industriali, in prodotti di maggior pregio e utilità per l’uomo.

Un termine-tema che si sposa perfettamente con l’attuale fase di sviluppo e di studio nel settore della Canapa Industriale.

Il programma

Parte Prima

  • ore 10:30 Associazione Universitaria Unisono dottoressa Alice Simoncini Introduzione, presentazione dei relatori e programma. I Lorena, una famiglia di innovatori. Info: http://www.arcilastaffetta.it/aspettando-leopoldo-chemiurgo-pietro-leopoldo/
  • ore 11 Associazione Arci La Staffetta dottor Matteo Iannone Il Processo Alchemico, dalla chimica all’arte;
  • ore 11:30 Globalità dei Linguaggi, Musicarteterapia dottoressa Chiara Rossi La Globalità dei Linguaggi espressione di ricerca, educazione, animazione, riabilitazione e terapia.

Parte seconda

Allestimento spazi – Mostra

  • Opere provenienti dal laboratorio Globalità dei linguaggi presso il Centro Socio Riabilitativo Il Quadrifoglio, Pisa Cooperativa Sociale Paim e società della salute area Pisana e Ciaf, Associazione La Bottega della Fantasia.
  • Centro Polifunzionale Socio Assistenziale “Le Vele” Fondazione DopodiNoi
  • Esposizione di opere degli artisti: Sara Bartolomeo, Virginia Marchetti, Sara Chiara Strenta
  • Esposizione di opere da associazioni locali.

Altre attività in programma, dall’enogastronomia ai birrifici

  • ore 12 Pranzo curato dalla Azienda Agricola Biologica Biorialto – Cucina povera autentica toscana produzione propria
  • ore 20:30 Apericena curato dalla Azienda Agricola Biologica Biorialto – Cucina povera autentica toscana produzione propria
  • ore 20:30/21 Workshop di Capoeira Angola Palmares Pisa
  • ore 20:00/22:00 Waiting for BeeRiver Homebrewing Contest – incontro tra homebrewers e ricezione dei campioni per l’Homebrewing Contest del 13 Maggio alla Stazione Leopolda Pisa.

L'articolo A Pisa la filiera scientifica Cannabis Sativa a uso alimentare, seminario di presentazione del biennio 2016-2017 proviene da Canapa Oggi.

Articolo originale: A Pisa la filiera scientifica Cannabis Sativa a uso alimentare, seminario di presentazione del biennio 2016-2017

..


info
Pagine totali / lingua:   38'473 / 6'127
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   13
Questo mese pagine:   714
Visualizzazioni:   14'945'2193'236'017
Visualizzazioni Archivio:   14'845'237

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità