Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Sorpreso a Villa Rosa, spacciatore scappa al centro commerciale
Autore: nuovoredattore2  10/02/2018 - 02:31:00

Viterbo - E' il 26enne arrestato nel parcheggio di un supermercato - Dopo la convalida, è stato rimesso in libertà con l'obbligo di firma due volte al giorno

Viterbo – Il tribunale

Viterbo – (sil.co.) – Lo hanno sorpreso che aveva appena spacciato droga a un uomo ristretto ai domiciliari a Villa Rosa. Quando ha visto i carabinieri, li ha riconosciuti, nonostante fossero in abiti civili, e ha tentato di darsi alla fuga, correndo da viale Francesco Baracca a via della Palazzina e poi tagliando per la rotatoria di via Garbini fino al parcheggio sotterraneo del centro commerciale Tuscia.

Ma non è sfuggito ai militari, che lo avevano già fermato per spaccio lo scorso 4 gennaio. 

E’ il liberiano di 26 anni arrestato dai carabinieri del Norm della compagnia di Viterbo verso le 18 di giovedì nel capoluogo. Il giovane, difeso dall’avvocato Luigi Mancini, è comparso ieri davanti al giudice Giacomo Autizi che, convalidando il fermo, lo ha rimesso in liberà con l’obbligo di firma due volte al giorno, rinviando il processo per direttissima al prossimo 16 aprile

L’imputato avrebbe spacciato abitualmente droga ai giovani della provincia nel parcheggio del centro commerciale, dove sarebbe stato una presenza fissa, con la scusa di aiutare le persone anziane a caricare i pacchi in macchina. 

I militari, che lo stavano tenendo d’occhio, verso le 17,45 dell’8 febbraio lo avrebbero visto uscire con fare guardingo dal giardino della casa di cura e attraversare il cancello di Villa Rosa, senza riuscire a fermarlo subito perché  il 26enne ha tentato la fuga.

Bloccato poco dopo nel parcheggio del supermercato, gli hanno trovato addosso una decina di grammi di marijuana già confezionata in 15 dosi, contenute in bustine di cellophane sigillate e pronte alla vendita, nonché una banconota da 50 euro.

Avrebbe detto che era per uso personale. Ma sul cellulare sequestrato al liberiano gli investigatori hanno trovato una telefonata sospetta, fatta proprio attorno alle 17,45 a un numero registrato in rubrica come “Amigo”, che i carabinieri hanno scoperto corrispondere a quello di un uomo ai domiciliari presso la struttura di Villa Rosa. Sarebbe stato lo stesso ricoverato, di fronte all’evidenza, ad ammettere che il contatto era avvenuto per la cessione di stupefacente, in cambio di una banconota per l’appunto da 50 euro. 

Rimesso in libertà dopo la convalida, sarà processato per detenzione ai fini di spaccio fra due mesi. 

The post Sorpreso a Villa Rosa, spacciatore scappa al centro commerciale appeared first on Tusciaweb.eu.

Articolo originale su tusciaweb.eu: Sorpreso a Villa Rosa, spacciatore scappa al centro commerciale

..


info
Pagine totali / lingua:   33'417 / 5'723
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   50
Questo mese pagine:   1243
Visualizzazioni:   10'460'5141'220'112
Visualizzazioni Archivio:   12'167'301

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità