Hempyreum.org
Local Time
English (UK) Deutsch (DE) Français (FR) Español (ES) Italian (IT)
Incidenti stradali, alcool e droga. I controlli dei Carabinieri: un arresto e due denunce nel bolognese
Autore: Redazione 29/01/2018 - 13:06:00

Con l’aumento degli incidenti stradali, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna hanno incrementato i controlli alla circolazione stradale sulle strade di competenza, locali, urbane ed extraurbane. Tra le centinaia di automobilisti identificati, uno è stato arrestato e due sono stati denunciati.

A Casalecchio di Reno, i Carabinieri del luogo hanno arrestato un ventenne polacco. E’ successo l’altra notte quando una pattuglia dei Carabinieri ha intimato l’alt a una Volkswagen Golf che stava percorrendo via Alessandro Manzoni. Alla vista dei militari che si stavano avvicinando per procedere al controllo, l’autista, identificato nel ventenne polacco, dopo aver iniziato ad agitarsi, ha consegnato un “grinder”, contenente alcuni residui di marijuana. Le manette, però, sono scattate più tardi, dopo una perquisizione domiciliare che i militari hanno eseguito in virtù dei precedenti di polizia specifici rilevati a carico del ragazzo. All’interno dell’abitazione, situata a Casalecchio di Reno, i Carabinieri hanno trovato un’altra ventina di grammi della stessa sostanza stupefacente, alcune confezioni di anabolizzanti, una bilancina di precisione e altri oggetti tipici di chi “taglia” e spaccia le sostanze stupefacenti. Oltre all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il ventenne è stato deferito anche ai sensi della legge che disciplina la tutela sanitaria, le attività sportive e la lotta contro il doping. In sede di giudizio direttissimo, l’arresto è stato convalidato e il giovane è stato liberato, a seguito della richiesta dei termini a difesa.

A Molinella e Vergato, due automobilisti italiani di trentuno e trentasette anni, sono stati denunciati per guida sotto l’influenza dell’alcol. Il più giovane è finito nei guai a seguito di un incidente stradale senza feriti avvenuto a Castiglione dei Pepoli. Sottoposto all’alcol test, l’automobilista è risultato positivo con un valore di circa 1,30 g/l. Un valore analogo è stato riscontrato dai Carabinieri della Stazione Marmorta all’altro conducente, il trentasettenne, controllato per le strade di Molinella alla guida di un SUV.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro, invece, durante un servizio anti droga in via del Pratello, hanno arrestato un quarantacinquenne algerino, residente a Bologna, per spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno sorpreso l’algerino mentre stava vendendo una dose di hashish a un passante, poi identificato in un cinquantenne marocchino. Il pusher, gravato da precedenti di polizia specifici, è stato rinchiuso in camera di sicurezza, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti. Il servizio è terminato col sequestro di una ventina di grammi circa di droga. In sede di rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e il malvivente è stato condannato a sette mesi di reclusione e 1.000 euro di multa. La pena è stata sospesa, ma l’algerino è stato condannato anche al divieto di dimora nella Città metropolitana di Bologna.

Articolo originale su sassuolo2000.it: Incidenti stradali, alcool e droga. I controlli dei Carabinieri: un arresto e due denunce nel bolognese



info
Pagine totali / lingua:   29'059 / 5'290
Nell'archivio :   46'558
Pagine ultime 24 ore:   59
Questo mese pagine:   980
Visualizzazioni:   7'742'026297'395
Visualizzazioni Archivio:   10'722'454

©2018 - Hempyreum.org - Aggregatore di notizie sulla Canapa e la Cannabis [Beta] | Tutti i diritti e la proprietà dei contenuti presenti sono di appartenenza dei rispettivi titolari

Pubblicità